Logo di A-Traslochi.it

I traslochi iniziano qui

Richiesta di preventivi ai traslocatori italiani

Polizza assicurativa

Analizzare il tipo di polizza che possiede il traslocatore e verificarne l'effettiva stipula facendosene fornire il numero

Il traslocatori (e i clienti) sono tutelati attraverso una polizza assicurativa che rimborsa eventuali danni provocati ai beni durante il trasloco; tale copertura assicurativa non è obbligatoria e non tutte le aziende ne sono provviste. Il preventivo generalmente evidenzia il tipo di copertura assicurativa ed eventualmente il numero della polizza, al fine di garantire trasparenza per l'utente.

Chiaramente tutti gli eventuali danni che l'azienda di traslochi causa durante le operazioni devono essere rimborsati, quindi si potrebbe pensare che questa polizza assicurativa non sia indispensabile: non è così e vediamo il perché.

Un'azienda non assicurata sarà di certo più dedita a nascondere eventuali danneggiamenti in quanto dovrebbe sborsare tutto di tasca propria; questo potrebbe anche non accadere per danni di entità minima mentre per pezzi di elevato valore il rischio sarebbe molto più concreto

Riassumendo: verificare che l'azienda abbia specificato di quale tipo di polizza è provvista.

© 2003-2018 by Scalareale.it - Tutti i diritti riservati - C.F. e P.IVA 01510310350 - Note Legali